Notizie

Frammenti 08 e Scacchi

  • Stampa

La diffusione degli scacchi di Rosario Lucio Ragonese 

La grande manifestazione di piazza che si è svolta a Frascati il 30 e 31 agosto 2008 ha avuto una visibilità degna di nota.
Inserita in un evento, “Frammenti”, che si tiene a Frascati da 8 anni, organizzato dall’Associazione Culturale “Semintesta”, e che ha coinvolto migliaia di persone nei vari momenti artistici, musicali e scacchistici ha avuto nella stampa locale e nei media un grande impatto. 
Stare in una manifestazione più ampia arricchisce noi, di Frascati Scacchi, e loro ognuno con le proprie peculiarità. Avere un manifesto che “gira” per l’intera provincia non può che essere un momento propagandistico di sicuro successo. Quante persone si sono soffermate a vedere e a parlare dei campioni d’oggi e del passato. E’ stato un belvedere e un bel sentire con tutti coloro che si ricordavano che negli anni scorsi ci sono stati a Frascati i vari Spasskij, Kostenjuk, Karpov e tanti altri.

Un successo sentir parlare, nelle piazze, di Frascati come di una realtà scacchisticamente viva. I nostri giovani non hanno fatto che il loro dovere dimostrando a tutti di essere all’altezza della situazione cimentandosi sia nella simultanea che in spiegazioni e informazioni, date sempre con competenza e cortesia.
Avere l’appoggio dell’Amministrazione Comunale, sia il sindaco Francesco Paolo Posa che il vice sindaco Giancarlo Marcotulli sono passati a dare il loro saluto ai partecipanti, e di tanti sponsor locali che hanno capito l’importanza degli Scacchi insegnati nelle scuole di Frascati per i giovani del territorio.
Notevole merito del Circolo Frascati Scacchi, del suo presidente Claudio Tosti del vice presidente Renato Caruson e di tanti genitori dei nostri “campioni”, aver portato a compimento ognuno con la propria competenza e disponibilità un evento di portata nazionale.
Montare e smontare 101 scacchiere non è cosa da poco, ma ogni sforzo e ogni fatica è ripagata dal vedere tanti giovani e tanti “giovani di spirito” contenti di potersi cimentare nel proprio gioco preferito !
Quanta gente passa per Piazza San Pietro a Frascati in un pomeriggio di sabato, le statistiche dicono un numero che supera le migliaia, e quante a Piazza Roma in un pomeriggio di domenica, ecco questo abbiamo fatto abbiamo coinvolto migliaia di persone a vedere, se non proprio a giocare, ed eventualmente informarsi sul circolo e sui corsi.
Come può un circolo pensare di espandersi se non andando incontro alle masse, non certo giocando dei tornei al chiuso dei nostri, a volte molto tristi, circoli.
Frascati Scacchi, ancora una volta “Un circolo a dimensione bambini”, ha dato prova di lungimiranza mirando alla propaganda e facendo vedere che esistono giovani volenterosi e bravi.
La simultanea è stata giocata dai nostri migliori giovani e il torneo è stato vinto alla pari da due di questi giovani i Candidati Maestri Davide Lisi e Vito Piscitelli.
Come organizzatore della manifestazione ho ottenuto tanti elogi, alcuni veramente inusuali e inaspettati, e posso dire di essere rimasto soddisfatto dal momento divulgativo e prevedo che il Circolo Frascati Scacchi che ha portato ai Campionati Italiani Giovanili del 2008 ben 18 giovani il prossimo anno possa fare meglio.
Veste i nostri colori il Campione Italiano under 8, Valerio Carnicelli, che tra qualche giorno parteciperà ai Campionati Europei, i nostri alfieri under 16 sono pronti per Palermo dove si svolgerà il Campionato Italiano Under 16 dei Circoli. Siamo i primi nel Lazio, abbiamo tutte le possibilità di migliorare il terzo posto ai Nazionali dell’anno scorso.
Un ringraziamento particolare al Circolo Scacchi Vitinia per l’aiuto tecnico.
Ringrazio tutti coloro che, pur non potendo partecipare, hanno dato la loro adesione a questa lodevole iniziativa. Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato.